IL DIAVOLO SFIORA IL COLPACCIO

Rino Gattuso commenta il prezioso punto dell’Olimpico strappato dal suo Milan nello spareggio Champions con la Roma. “Ai punti meritava la Roma – ha spiegato l’allenatore rossonero – Nel primo tempo abbiamo palleggiato male, nella ripresa abbiamo giocato meglio. La prestazione mi è piaciuta, loro sono una grande squadra”. Parole al miele per Piatek: “Fa reparto da solo, ci sta dando una grande mano”. “Abbiamo fatto una buona partita, nel primo tempo per merito della Roma non abbiamo giocato, il nostro possesso di palla era sterile – ha analizzato Ringhio -. Nel secondo tempo siamo venuti fuori, ai punti meritava qualcosa più la Roma. Abbiamo giocato come dovevamo, la Roma è una grande squadra ma siamo soddisfatti. Quando si gioca contro le squadre forti serve essere organizzati. A tratti abbiamo fatto cose buone. La squadra mi è piaciuta per come abbiamo tenuto il campo”. Terzo gol in due partite per Piatek. “Ti fa trovare tante linee di passaggio, attacca bene la profondità e impensierisce quando parte. Le difese scappano all’indietro perché si preoccupano e per noi è più facile sviluppare. Quando ci appoggiamo su di lui ci dà una mano a salire”. A fine gara l’abbraccio con De Rossi. “Abbiamo condiviso un’esperienza bellissima, io sono invecchiato e faccio schifo, lui gioca ancora. Sembro suo padre e lui mio figlio ma abbiamo solo sei, sette anni di differenza”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *