MASSIMO GIROLAMI LASCIA IL MILAN CLUB MONOPOLI

Dopo quasi 30 anni alla guida del Milan Club Monopoli, Massimo Girolami lascia l’associazione rossonera Monopolitana, “Questo Club per me è stato tutto e tanta soddisfazione mi ha regalato” queste sono state le prime parole che ha voluto dedicare alla sua amata associazione. Lascio il club in nelle mani di Giovanni Greco, il Presidente attuale è una splendida persona che riesce a trascinare con se tanti tifosi rossoneri che vivono nella nostra città. Il Milan Club Monopoli sarà sempre nel mio cuore e mai abbandonerò, continua Massimo, però ad un certo punto della vita bisogna anche confrontarsi con altre realtà mi è stata data l’opportunità di diventare Direttore Sportivo dell’ ASD Audace Monopoli, squadra di calcio a 5 che milita nel campionato di serie C2, e non mi sono tirato indietro. A Massimo Girolami vanno il nostro in bocca al lupo per il nuovo incarico, ed un grazie speciale per quello che ha fatto per così tanti anni per il Milan Club Monopoli.

LA COPPIA PERFETTA CUTRONE-SUSO

Percorso netto per il Milan di Montella che, nella seconda giornata di Serie A, ha battuto 2-1 il Cagliari salendo a quota 6 punti in classifica. Partita sofferta per i rossoneri, sbloccata dopo 10′ dal baby-Cutrone, letale sotto porta. La reazione sarda spaventa Donnarumma con il palo di Sau, ma il pareggio di Joao Pedro al 56′ è un regalo di Kessie. A riaccendere l’entusiasmo di San Siro ci ha pensato Suso con una punizione al 70°.

DIAVOLO CHE PARTENZA

Parte con il piede giusto il campionato del Milan di Montella che si è imposto 3-0 sul campo del Crotone con tre reti nei primi ventitré minuti. Calabresi subito sotto per il rigore trasformato da Kessie e costretti in dieci per l’espulsione (col Var) di Ceccherini al 2′, spazzati via dalle giocate di Suso e Cutrone che tra il 18′ e il 23′ si scambiano assist e gol. Colpo di testa sul primo palo del classe ’98 e mancino vincente per lo spagnolo.

PASSEGGIATA MACEDONE, 6 GOL AL SHKENDIJA

Il Milan passeggia sullo Shkendija: nell’andata dei playoff di Europa League a San Siro la squadra di Montella travolge i macedoni 6-0 e ipoteca la qualificazione. Gara chiusa dopo mezz’ora grazie alle reti di Silva al 13′ e 27′ con l’intermezzo di Montolivo al 25′. I rossoneri arrotondano il risultato nella ripresa con Borini al 22′ e Antonelli al 23′. Montolivo trova la doppietta all’85’. Ritorno a Skopje tra 7 giorni.

ED ORA LO SHKENDIJA

Tutto facile per il Milan che, spinto dai 75mila tifosi che hanno riempito San Siro come nelle più grandi occasioni della sua storia, batte 2-0 il Craiova e si guadagna l’accesso ai playoff di Europa League, ultimo passo prima della qualificazione ai gironi della competizione. Partita subito in discesa, grazie alla rete di Bonaventura al 9′. Nella ripresa, al 7′, il raddoppio del giovane Cutrone.  Ed ora tocca ai Macedoni dello Shkendija andata il 17 Agosto a Skopje.

IL MILAN GIA’ IN VACANZA NON PERVENUTO AL SANT’ELIA

La stagione del Milan termina con una sconfitta. Al Sant’Elia la squadra di Montella perde 2-1 col Cagliari e chiude male il campionato. In Sardegna prestazione “vacanziera” per i rossoneri. Nel primo tempo, dopo una traversa di Ionita, Joao Pedro sblocca la gara al 17′. Al 63′ poi Crosta para un rigore a Bacca, ma al 72′ deve arrendersi dal dischetto a Lapadula. Il gol partita lo segna Pisacane al 93′. Al 75′ espulso Paletta.

IL MILAN CLUB MONOPOLI TRACCIA LA LINEA VERDE

Avvicendamento nel Consiglio Direttivo del Milan Club Monopoli.

Questa settimana nel corso del CD del MCM sono stati nominati due nuovi Consiglieri entrambi studenti, Francesco Barnaba e Pieluigi Alo’, il Presidente Giovanni Greco che da sempre predilige la linea verde, ha individuato nei due giovanissimi Barnaba ed Alò potenziali leader futuri per la guida dell’ormai storico MILAN CLUB MONOPOLI che quest’anno tra l’altro compirà 30 anni. Da tutto il CD del MCM il più sincero in bocca al lupo ai due ragazzi.