Archivi categoria: altro

AVVISO IMPORTANTE

Il Milan Club Monopoli a seguito delle disposizioni del DPCM (Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri) emanato il 4 marzo scorso e relative anche agli eventi sportivi, comunica che in occasione della partita Milan-Genoa, valida per la ventiseiesima giornata di campionato in programma domenica 8 marzo alle ore 15:00, resterà CHIUSO per adeguarsi alle nuove direttive vigenti e garantire la massima prevenzione a tutti i soci e i tifosi del Milan della nostra città. Anche noi nel nostro piccolo scegliamo di mettere al primo posto la salute rispetto all’amore per i nostri colori. Lo facciamo nella speranza di poter dare una mano a contrastare la diffusione di questo nuovo Coronavirus. E in ottemperanza alle stesse iniziative intraprese da tutti gli altri Milan Club d’Italia in queste ore. Sperando di poter tornare presto a tifare e gioire per i nostri colori, auguriamo a tutti i malati pugliesi e d’Italia buona guarigione, sostegno e vicinanza alle loro famiglie, ai medici, agli infermieri e a tutto il personale sanitario della Puglia e del paese in queste ore posti davanti a una prova di coraggio e altruismo di cui essere tutti orgogliosi. Vogliamo ringraziarli a nome di tutti noi e attraverso di loro augurare a tutti gli italiani di poter uscire presto e insieme da questo momento. Perché siamo un grande paese, aperto e solidale. Un paese che amiamo assieme ai colori del nostro Milan. W l’Italia. E sempre e cmq forza Milan a tutti 
(Giovanni Greco Presidente Milan Club Monopoli)

INCREDIBILE ZAPATA AL 97°

Un incredibile derby, giocato per la prima volta alle 12.30, finisce 2-2 con il Milan che agguanta l’Inter al 97′ dopo che i nerazzurri avevano chiuso il primo tempo avanti di due gol. Dopo le reti di Candreva e Icardi, il Milan ha accorciato nel finale con Romagnoli: poi, sull’ultimo pallone, la zampata decisiva di Zapata, con il gol che viene assegnato dall’arbitro Orsato con la goal-line technology.

米蘭進入中國手中 (IL MILAN PASSA NELLE MANI DEI CINESI)

Dopo mesi di voci, indiscrezioni, smentite, comunicati ufficiali, caparre, tanti problemi e soprattutto rinvii, sta per essere scritta finalmente la parola fine all’infinita telenovela per la cessione del Milan ai cinesi: quella di oggi sarà infatti una giornata storica in quanto il club di via Aldo Rossi cambierà proprietario dopo 31 anni, passando dalle mani di Silvio Berlusconi a quelle di Yonghong Li, che verrà nominato anche nuovo presidente rossonero visto che l’ex Cavaliere ha deciso di non accettare la presidenza onoraria che gli era stata offerta dai cinesi.